Nel frattempo in Birmania…

Nuova missione in vista per l’inviato dell’Onu in Myanmar, Ibrahim Gambari. I primi di marzo il diplomatico sarà nella nuova capitale birmana Naypyidaw per discutere con gli esponenti della giunta militare l’esclusione della leader dell’opposizione Aung San Suu Kyi dalle elezioni annunciante per il 2010. La candidatura del premio Nobel per la Pace è stata negata dalla giunta con la scusa che Suu Kyi è stata sposata con uno straniero, il britannico Michael Aris morto nel 1999.

peacereporter.net

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s