Drop Weapons

Con il termine Drop Weapons s’intende la pratica delle armi che i militari lasciano accanto ai cadaveri dei civili uccisi nel corso di un’operazione. E’ proprio così, per quanto sembri inquietante. Serve per non essere accusati di omicidio e processati. Prima si uccide, per sbaglio o meno, poi si poggia un’arma accanto alla vittima e la si trasforma in miliziano.


Articolo completo su peacereporter.net, a cura di Christian Elia.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s